UN PONTE PER…

Rimandiamoli a settembre. A scuola

Sostieni il nostro impegno per il diritto allo studio in Iraq

 

In Iraq migliaia di bambine e bambini fuggiti dalla guerra stanno tornando nei propri villaggi, o in quello che ne rimane. Ma per molti/e è un ritorno nelle macerie: abitazioni saccheggiate, scritte di morte, trappole esplosive, scuole ed edifici pubblici distrutti.
La maggior parte di loro sono fuggiti/e nell’estate del 2014 quando Daesh occupò la Piana di Ninive causando la fuga di 965.000 iracheni/e.
Siamo al lavoro affinchè abbiano edifici scolastici sani, puliti e che invoglino a studiare, per garantire il ritorno a una vita normale. Tanti/e di loro per anni hanno vissuto nei campi profughi, lontani dai giochi, dalle scuole, dalle loro case, da una normalità di cui hanno bisogno.

Sostieni il nostro intervento. Dona ora.

Per conoscere altre modalità di donazione, clicca qui


Rimandiamoli a settembre. A scuola

I campi in grassetto sono obbligatori

1Frequenza

2Valore della donazione

Scegli quale progetto sostenenere e quanto donare

se è 0 significa "fino a revoca"

4Dati anagrafici

Inserisci i tuoi dati anagrafici